UN CASTELLO PER DUE, WEEK END AL CASTELLO DI COMPIANO

compiano

Siete alla ricerca di un posto tranquillo fuori dal casino metropolitano o da località turistiche sovraffollate? Un week end in un castello da condividere con il proprio partner è un esperienza da fare almeno una volta nella vita.
Così è stato per noi che dopo un periodo stressante in città abbiamo optato per il ponte del primo maggio per un esperienza simile. Dopo ore passate sul web alla ricerca di qualcosa di diverso, la scelta è ricaduta sul castello di Compiano, un’ antica dimora storica situata nell’alta Val Di Taro nel Parmense.
La zona non è turisticamente battuta quindi niente code sulle strade, niente problemi di parcheggio e prezzi abbastanza abbordabili.
Il castello si trova in cima ad una collina ed immerso in un borgo ben curato anche se poco abitato.
Seppur adibito ad hotel, il castello consente visite libere al suo interno ed eventualmente visite guidate all’interno delle stanze arredate dall’ultima marchesa che vi abitò fino al 1986, infatti alla sua morte il castello venne ceduto al comune con la sola clausola che il feretro della marchesa fosse tumulato all’interno della cappella del castello.
Le stanze degli ospiti non seguono la solita numerazione come avviene in tutti gli hotels ma ogni stanza ha un nome che riprende le varie casate proprietarie del castello che nei secoli si sono susseguite, “Visconti”, “Landi”, “Borbone” etc.

Comode, pulite, arredate con stile e molto silenziose sono da considerarsi il massimo per una vacanza relax a 360 gradi.
Con l’arrivo del caldo se desiderate un momento di silenzio dedicandovi alla lettura di un libro vi consiglio di trascorrere qualche ora seduti sui tavolini dislocati sui camminamenti delle guardie, sono dei corridoi coperti che girano tutto intorno al castello a mo di veranda dove circola dell’arietta fresca accompagnata da una vista della vallata davvero incantevole.
Passiamo alla colazione: adibita in un’ala del castello in una stanza con soffitto a volta decorato in stile settecentesco troviamo una grossa tavolata con un buffet variegato, molto ricco e di qualità.
La curiosità di soggiornare in un castello stà nello scoprirne anche il più piccolo angolo e così abbiamo girato per ore al suo interno apprezzandone ogni minima parte e fantasticando su come poteva essere la vita al suo interno in passato.
Il borgo è molto carino anche se poco abitato ormai solo da anziani.
Appena fuori dal borgo si possono fare lunghe passeggiate attraverso sentieri che costeggiano il fiume Taro o immersi nei paesaggi incantevoli delle colline.
Se cercate dei ristoranti dove mangiare bene ne abbiamo provati un paio, il primo seppur ospitali e abbondanti nelle porzioni ritengo la cucina alquanto grossolana e poco attenta a bilanciare gli ingredienti e i condimenti ma tutto sommato buona, si tratta della trattoria “Solari” a pochi chilometri dal castello mentre l’altro che ritengo il non plus ultra di zona è sicuramente il “Ristorante Oppici” in località Montevacà 4 a Bedonia (circa 12 km dal castello) , un ottimo ristorante, pulitissimo, tutto in stile rustico e curato nei minimi dettagli. Il personale è molto professionale, attento e veloce nel servire ai tavoli nonostante il tutto esaurito, a proposito vi consiglio di prenotare assolutamente.
La scelta dei piatti è risicata ma proprio per questo motivo riescono a fare piatti davvero saporiti. Da provare i “pisarei e fasò” ( gnocchetti di pane e farina con fagioli) a dir poco spettacolari. Se vi piace vi consiglio la tagliata di manzo con rucola, grana e aceto balsamico davvero buona. Non fatevi mancare gli affettati misti di zona accompagnati da parmigiano stagionato e gnocco fritto, di pasta sottilissima e per niente unto. Per finire il loro tiramisù davvero buono e l’amaro fatto da loro.
In 2 abbiamo speso 45 €. Eccezionale il prezzo per quello che abbiamo mangiato e per la qualità degli ingredienti.
Cittadine interessanti da visitare in zona che vi consiglio sono: castello di Bardi e l’omonima cittadina, Borgotaro e Bedonia.
Concludendo, è un posto dove trascorrere in completo relax 2 o 3 giorni da soli se desiderate isolarvi dal mondo o con la vostra dolce metà o con amici in coppia.
Per ulteriori info, foto e prenotazioni: https://www.castellodicompiano.com

testata foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...