In Comune “i piccoli ambasciatori di pace” del popolo Sahrawi

Si è tenuto oggi in Comune l’incontro tra l’amministrazione comunale e i bambini e bambine Sahrawi. I piccoli ospiti hanno fanno colazione, a palazzo, con il sindaco e la Giunta. Una consuetudine che si ripete da anni nell’ambito del progetto “Piccoli Ambasciatori di Pace”.
Il progetto prevede per due mesi l’accoglienza dei piccoli, provenienti dai campi profughi Sahrawi o dai territori occupati. Il programma si pone l’obiettivo di consentire ai bambini un’apertura a una nuova realtà e a una nuova cultura, un’estate di riposo e svago con un clima più favorevole, un controllo accurato dello stato di salute. Inoltre, con la loro presenza, è possibile diffondere la conoscenza della realtà Sahrawi e delle difficoltà che vivono quotidianamente.
I 9 bambini e il loro accompagnatore sono arrivati nella nostra città il 1 luglio e resteranno con noi fino al 21 luglio, quando si trasferiranno ad Albino e a Nembro ospiti dell’associazione Mauja. L’accoglienza è coordinata dall’associazione Karama con il contributo dell’amministrazione comunale.
I bambini sono ospitati nella scuola Oriani.
A Sesto in questi anni sono stati coinvolti nel progetto associazioni, gli oratori e privati cittadini che hanno ospitato i bambini per cene e serate. accompagnati nelle uscite organizzate o coinvolti in iniziative ed eventi.

EKQI9063

Per maggiori informazioni: http://www.sestosg.net/sportelli/citta/cooperazione/scheda/,5086
staff del sindaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...