Rinvenute le osse di un uomo ucciso a Cinisello 6 anni fa. Arrestato un 47enne

limiti-eta-concorsi-polizia-737x415.jpg

Un residente a Cinisello Balsamo al confine con Sesto di anni 47,, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di essere l’autore dell’omicidio di Antonio Deiana, scomparso il 20 luglio 2012 senza lasciare tracce.L’indagine, condotta dagli agenti della Squadra Mobile di Como e Milano e del Commissariato Greco Turro, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza, ha portato al ritrovamento delle ossa della vittima in una fossa scavata nel seminterrato di una palazzina di Cinisello. Sullo sfondo della vicenda storie legate alla malavita.

FOTO PER ARTICOLI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...