SABATO 22 INAUGURAZIONE MOSTRA DEDICATA A ATTIVITA’ PROGETTO “LA LUNGA ESTATE FRESCA

Sabato 22 settembre alle 11,00 , in occasione della festa “Sport, volontariato, salute” organizzata dal Comune di Sesto San Giovanni, nel salone Loris Fantini della Casa delle Associazioni di piazza Oldrini sarà inaugurata – alla presenza dell’Assessore al Marketing territoriale Maurizio Torresani – la mostra dedicata alle attività svolte durante il progetto “La lunga estate fresca”.

Per rispondere al problema dei cambiamenti climatici e alle ondate di calore, il Comune di Sesto San Giovanni – insieme ad altri soggetti – ha partecipato nel 2016 al bando della Fondazione Cariplo “Comunità resilienti”, che aveva l’obiettivo di valorizzare e sostenere lo sviluppo di iniziative che, facendo leva sulle potenzialità ambientali, sociali ed economiche del territorio, facessero crescere la resilienza della comunità rispetto ad aspetti di criticità ambientale.

Il progetto “La lunga estate fresca – azioni di adattamento ai cambiamenti climatici a Sesto San Giovanni” è il risultato di questo lavoro.

L’obiettivo principale del progetto è stato quello di dare vita ad una vera e propria “rete” tra le persone, i commercianti, le associazioni e le istituzioni per aiutare la città e i suoi abitanti ad adattarsi al clima che cambia.

Il progetto è partito ufficialmente venerdì 17 febbraio 2017 con lo spettacolo “A qualcuno piace caldo” per poi proseguire con una serie di azioni ed eventi come gli incontri pubblici “Come difendersi dalle ondate di calore” e “La città si adatta al clima che cambia”.

Spazio poi allo Show cooking alla Pelucca, alla formazione svolta da Famiglie e dintorni ai caregiver e agli anziani a domicilio, all’oasi ambientale nell’asilo di via Pascoli, all’attività formativa svolta dalla CRI su ondate di calore e primo soccorso dedicato ai bambini piccoli e alla realizzazione di “Stai fresco”, una guida di facile lettura con tante informazioni e consigli utili su come comportarsi, dove andare, cosa bere e mangiare (e cosa NO) durante le ondate di calore e una piantina della città con tutti i luoghi da visitare per stare al fresco e sapere cosa offrono.

Attorno all’area giochi di piazza Oldrini sono state infine progettati ed installati pannelli frangisole a copertura delle panchine esistenti. Una vera e propria “isola ambientale” nella quale potersi riposare e rinfrescare al riparo dal sole.

Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Cariplo e alla collaborazione della cooperativa Microcosmi – capofila – della cooperativa Famiglie e dintorni, dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, della Croce Rossa Italiana, della Fondazione La Pelucca, della cooperativa Lotta contro l’emarginazione e della cooperativa Icaro 2000.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...