Casa Pound chiede “Spazio Arte” e scoppia la polemica

Casa Pound ha richiesto al comune di Sesto San Giovanni la sala di “Spazio Arte” per una convention programmata per il 18 gennaio. La concessione sarebbe a titolo oneroso (quindi senza alcun patrocinio del comune).

È bastato l’annuncio per scatenare le ire dell’opposizione verso un partito legalmente costituito e quindi con tutti i diritti a richiedere uno spazio pubblico per iniziative di partito.

La motivazione della sinistra é strettamente legata a questioni di opposte ideologie che ritengono vadano in contrasto con la storicità della nostra città in tema di antifascismo.

Francesco Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...