SESTO SAN GIOVANNI, INIZIATA LA CONSEGNA ALLOGGI POPOLARI IN BASE AL NUOVO BANDO

INIZIATA LA CONSEGNA NUOVI ALLOGGI POPOLARI IN BASE AL NUOVO BANDO

Sono stati consegnati ieri, a Sesto San Giovanni, 4 alloggi popolari di cui 2 di proprietà Aler in Via Carlo Marx e 2 di proprietà comunale in Via Campestre, assegnati in base alla graduatoria del recente 22° bando.

Nelle prossime settimane si procederà all’assegnazione di un’altra decina di case.

Gli appartamenti consegnati ieri, alla presenza dell’Assessore regionale alle politiche abitative Stefano Bolognini e del consigliere regionale Silvia Sardone, sono finiti a 4 nuclei di italiani in difficoltà: a una donna invalida con minori a carico, a una donna malata, a una famiglia con minori e a un nucleo familiare con una donna molto anziana.

“Continua il nostro impegno per aiutare le persone in difficoltà – commenta l’Assessore alla casa Claudio D’Amico – con un’attenzione particolare al rispetto delle norme e con costanti controlli sui richiedenti. Da quando ci siamo insediati c’è stata una svolta rispetto al passato. Su 39 alloggi consegnati 37 sono finiti a italiani e questo senza discriminare nessuno come avallato dal Tar in una recente sentenza in cui ha approvato il nostro operato, affermando che non agendo in questo modo avremmo discriminato gli italiani e gli stranieri in regola. Continueremo nella nostra azione di controllo costante dei documenti legati alla richiesta di alloggio per aiutare le persone veramente bisognose che vivono nel nostro territorio”

“E’ stata un’emozione partecipare a questa consegna di alloggi – commenta il Sindaco Roberto Di Stefano – e vedere famiglie che aspettavano da anni con la gioia negli occhi. Rispettando la legge e attuando una verifica accurata delle richieste di alloggi tante persone bisognose vedono finalmente arrivare questo importante momento. Troppo spesso si dimentica che ci sono tanti nostri connazionali che, nel silenzio dei media, attendono in silenzio e rispettando le regole. Nei loro sorrisi e nella loro felicità ho visto la sorpresa di chi magari dopo anni di attesa nemmeno sperava più nell’assegnazione”

staff del sindaco

v.o.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...