IL BATTITO RIFLESSO di Elisa Calabretta

Una splendida giovane donna della nostra città è l’autrice di questo libro.

Centoventinove pagine di confidenze dell’anima che denuncia uno dei più atroci malesseri del nostro secolo: l’anoressia.

Male di cui ha sofferto per sette anni, ma che è riuscita a combattere con grande coraggio. E ci vuole coraggio a voler condividere con noi questa sua battaglia, molto personale e dolorosa.

Secondo l’esperienza della scrittrice “in questa malattia c’è una richiesta di aiuto” (cit.) e i dati di oggi sono, purtroppo, preoccupanti perché l’età media dei malati di anoressia si è abbassata radicalmente “colpendo” quella fascia tra i 12 e i 13 anni.

Elisa esprime, tra le sue righe, che “l’amore è una spinta” (cit.), ma che la forza la troviamo in noi.

Leggete questo libro perché LEI – come la definisce la nostra ballerina Elisa – deve essere abbattuta e il primo passo per farlo è NON VOLTARSI DALL’ALTRA PARTE.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...