Farmacista aggredita dal suo ex marito

Il tutto iniziato con minacce attraverso messaggi vocali, appostamenti davanti casa e nei dintorni della farmacia nella quale la 44enne lavora. La vicenda ha preso una brutta piega quando, alcuni giorni fa, il 50enne italiano ha aggredito l’ex moglie nel portone di casa, nei pressi del Rondò mentre era in compagnia dei figli minori della coppia. La donna, in tale occasione, aveva chiesto l’intervento della Polizia . Dopo i fatti la questura di Milano ha disposto un procedimento di diffida all’indirizzo dell’ex marito.

A seguito dell’aggressione, gli investigatori avevano raccolto le testimonianze dei vicini di casa della donna, dei negozianti di zona e gli stessi colleghi della 44enne. Tutti avevano riconosciuto il volto del 50enne. Pare non fosse intenzionato ad accettare la fine del matrimonio, arrivando a minacciare l’ex moglie di non farle più vedere i figli.La mancata ottemperanza della diffida potrebbe diventare una circostanza aggravante in sede processuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...