Prefettura “assolve” il Comune ; per cancellazione famiglia dall’Anagrafe:

Rigettato il ricorso dalla Prefettura di Milano, presentato a giugno da una famiglia straniera contro il provvedimento con cui il Comune di Sesto San Giovanni aveva disposto lo scorso gennaio la cancellazione d’ufficio anagrafe della famiglia residente in via Marconi 163. L’amministrazione con la Polizia Locale, aveva accertato le precarie condizioni strutturali ed igienico-sanitarie dello stabile, appurando anche che fosse disabitato da tempo. La Prefettura ha ritenuto corretto il criterio logico e giuridico con il quale si è proceduto all’emissione del provvedimento di cancellazione della famiglia dai registri dell’anagrafe del Comune di Sesto San Giovanni; pertanto ha rigettato il ricorso.

“Altra dimostrazione di correttezza e trasparenza ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano Senza forzature con cui operiamo, nel pieno rispetto della legge. Venuti a conoscenza di questa situazione, che vedeva coinvolti anche minori siamo intervenuti; e ora la Prefettura ci ha dato ragion; qualcuno griderà al razzismo da sinistra, ma come è già successo col Tar che per ben tre volte ha respinto i ricorsi dei cittadini stranieri che non hanno presentato tutta la documentazione necessaria per ottenere la casa popolare, proseguiremo su questa strada. Ci sono decreti e sentenze a dimostrare che applichiamo la legge senza alcuna discriminazione. Chi rispetta le regole non ha nulla da temere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...