Finiscono in cella due fratelli albanesi irregolari, arrestati dai Carabinieri

Le questure di Cremona e Lodi. li avevano già espulsi. 

Sono stati colti in flagrante a Sesto San Giovanni dai Carabinieri ed arrestati.

Il territorio preferito per le loro malefatte la Lombardia. Di nazionalità albanese i due cittadini rispettivamente di 30 e 37 anni intercettati proprio a Sesto, dal Nucleo operativo/radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni, la scorsa notte in viale Marelli. Sono finiti in manette per non aver rispettato il divieto di rientro in Italia e per non aver ottemperato alle disposizioni emesse dalle questure dei due capoluoghi di provincia di Cremona e Lodi.

Vedendosi sorvegliati dai Carabinieri hanno tentato la fuga, nel tentativo di far perdere le loro tracce. Ma a nulla è servito il tentativo di dileguarsi. Immediatamente posti agli arresti sono stati processati questa mattina di lunedì 28 ottobre 2019 per direttissima, nel Tribunale di Monza. Il fermo è stato convalidato; e saranno accompagnati alla Questura di Milano per una attuare una nuova pratica espulsione.

Valter Oliva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...