SISTEMA SESTO,  Nicoletta Sostaro obbligata a risarcire 300 mila Euro al Comune di Sesto.

La scure della Corte dei Conti colpisce ancora, dopo l’ex assessore Pasqualino Di Leva, anche a Nicoletta Sostaro è stata confermata la condanna per danno da disservizio ed immagine da parte della Procura della Corte dei Conti. La Sostaro era ex responsabile dello sportello unico dell’edilizia privata all’epoca ed in precedenza, aveva presentato appello contro la sentenza che la obbligava a un risarcimento al Comune di 316mila euro, dopo il patteggiamento ad un anno e 8mesi con la condizionale per corruzione (e il versamento di 100mila euro inerente all’inchiesta “Sistema Sesto” sul rilascio di autorizzazioni edilizie. Sostaro dovrà ora restituire 301.039.84 euro al Comune di Sesto San Giovanni.

Francesco Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...